top of page
  • Immagine del redattoreAlberto Carnio

Workaway pro e contro: come funziona davvero

Nel 2024 sempre più persone hanno deciso di cambiare vita e partire in viaggio. Molte di queste si sono affidate, dopo aver valutato tutti i pro e i contro, a Workaway.

Il work exchange oggi come mai si conferma l'alternativa migliore per rivoluzionare le proprie idee e le proprie abitudini, per reinventarsi altrove, fuori dalle mura della propria città.

Io in primis sono molto affascinato da questa possibilità perchè da anni esploro il mondo e cerco molti modi alternativi che mi permettano di viaggiare low cost per lunghi periodi.

Grazie a questa lettura troverai molti spunti che ti faranno considerare davvero l'idea di mollare tutto e partire con Workaway, inclusa un'intervista di chi lo ha già fatto nel penultimo paragrafo.

Per viaggiare non serve essere ricchi, basta solo conoscere più opportunità e selezionare quelle adatte a te!

Sei pronto a scoprire assieme anche questa alternativa?


Workaway cos’è

Workaway è la piattaforma numero uno nel campo del work exchange che ha come obiettivo quello di mettere in contatto i viaggiatori con molti host sparsi in tutto il mondo.

Gli host sono delle persone reali che hanno bisogno del tuo aiuto per svolgere qualche piccolo lavoro domestico oppure qualche professione specifica particolare.

Per ogni tua prestazione non è sempre previsto un compenso ma, per sopperire a questa mancanza, gli host mettono a disposizione la loro abitazione per ospitarti.

Tramite Workaway infatti potrai accedere ad infinite opportunità: godere di vitto e alloggio gratuito, risparmiare in viaggio e vivere un'avventura a lungo termine.

Come?

Basta aderire sulla piattaforma ad un'esperienza di work exchange, prenotare un volo per la tua destinazione e infine goderti l'esperienza appieno.

Ti ho incuriosito vero? Allora vediamo assieme come funziona Workaway e quali sono i pro e i contro di questa piattaforma.


Workaway pro e contro

Workaway come funziona

L'interfaccia del sito è molto chiara ed intuitiva. Navigando al suo interno infatti potrai trovare molte attività a cui prendere parte.

Ti basterà infatti scegliere una destinazione, selezionare il tipo di esperienza che vuoi provare in viaggio e la durata della tua permanenza.

Una volta letta ogni info utile nei vari annunci che ti colpiscono di più puoi procedere in due modi:

  • Iscriverti gratis alla community - per avere accesso a maggiori informazioni, le chat di gruppo con altri viaggiatori e continuare a navigare nella piattaforma alla ricerca di proposte uniche ed emozionanti;

  • Diventare un workawayer - pagando una quota annuale potrai accedere a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai prenotare le tue esperienze, contattare gli host che ti interessano e farti un'idea più approfondita delle esperienze grazie alle recensioni.

Se non sai che attività svolgere o dove andare, l'algoritmo di Workaway ti propone alcune soluzioni in base alle tue caratteristiche.

Ora che conosci cos'é e come funziona questa piattaforma non mi resta che darti una panoramica inerente ai pro e i contro di Workaway!

Workaway pro e contro

All'interno di questo paragrafo ti verranno spiegati tutti i pro e i contro di Workaway sulla base dell'esperienza di molti viaggiatori che ho conosciuto personalmente e che hanno aderito a una di queste iniziative.

Workaway è un metodo eccezionale che ti permette di lavorare e viaggiare e al contempo, limitando le spese fisse che andresti a sostenere.

I PRO

Cominciamo a identificare tutti i punti a favore di questa piattaforma:

  • Risparmio - ti permette di vivere in viaggio a lungo ammortizzando le spese fisse, come vitto e alloggio, che altrimenti sarebbero a carico tuo;

  • Esperienze - potrai imparare nuove professioni, mettere in gioco lette abilità o trasferirle a qualcun'altra (come ad esempio insegnare la tua lingua a dei bambini);

  • Cultura - rimanendo in viaggio a lungo avrai il tempo necessario per scoprire una cultura nel profondo. Starai a contatto con i local e vivrai proprio come uno di loro;

  • Crescita - vivi esperienze autentiche e cresci come persona. Il work exchange ti spinge oltre le barriere della tua comfort zone e ti apre la mente;

  • Viaggio - Nel tempo libero potrai visitare i luoghi più selvaggi di una nazione oppure le sue città più iconiche. Non dovrai soltanto lavorare ma avventurarti nei meandri del paese che ti ospita;

  • Tempo - imparerai come ottimizzare il tuo tempo a lavoro e come preservarlo in viaggio. Imparerai ad organizzare le tue giornate in maniera efficace;

  • Conoscenze - conoscerai molte persone di culture differenti dalla tua e questa è la chiave per sviluppare un'apertura mentale differente dalla maggior parte dei tuoi coetanei;

  • Lingua - Workaway ti permette di imparare una nuova lingua, di mantenerti in allenamento se già la conosci oppure di approfondirla più seriamente di quanto faresti da casa.

Come scritto in precedenza, una piattaforma come Workaway ha molti aspetti positivi ed altri negativi. Vediamo quindi la controparte!

I CONTRO

In base alle esperienze e alle testimonianze che ho raccolto nei miei ultimi anni di viaggio ho constatato che anche esperienze di questo calibro hanno un lato negativo della medaglia.

Infondo, la vita, è fatta sempre di luci e ombre. Sta a noi vivere entrambe le situazioni ricavando il meglio da ognuna.

Ecco quali sono invece tutti i contro del work exchange di Workaway.

  • Tempo - 25 ore del tuo tempo dovranno essere impiegate per lavorare. Questo per farti capire che vivere un'esperienza simile non è come andare in vacanza. Tuttavia organizzandoti al meglio potresti vivere delle avventure incredibili;

  • Spostamenti - spesso gli host si trovano in zone remote del mondo. Ti consiglio di metterlo in conto per le esperienze wild in modo tale da trovare delle soluzioni alternative per spostamenti a volte anche lunghi o difficoltosi;

  • Alloggio - non vivi a casa tua e, come suggerisce la piattaforma, tu sei un ospite viaggiatore. Gli standard di pulizia o igiene che prediligi potrebbero non essere rispettati e nemmeno gli orari per il pranzo o per la sveglia. Devi mettere in gioco il tuo spirito di adattamento;

  • Convivenza - come per l'alloggio anche la persona che ti ospita potrebbe avere usi, costumi o abitudini differenti dalla tua. Workaway ti insegna ad avere una visione a 360° del mondo e delle sue culture. Potresti quindi sentirti a volte fuori luogo. Ma non è sempre negativo!

  • Sfruttamento - ti potrebbe capitare di svolgere lavori non richiesti oppure di lavorare più del previsto. In questo Workaway è intransigente. Il contratto è legge e sia i viaggiatori che gli host sono tenuti a rispettarlo. Se vieni sfruttato hai il diritto di lasciare quel posto;

  • Retribuito - alcuni host al posto che offrirti vitto e alloggio potrebbero riservare un compenso per la tua attività. In quel caso dovrai provvedere tu stesso al cibo e all'alloggio giornaliero per la durata della tua avventura. Valuta bene le tue disponibilità economiche!

L’intervista di chi lo ha usato

Abbiamo visto quali sono le principali potenzialità che puoi sfruttare a tuo vantaggio e quelli che a mio avviso sono i pro e i contro di Workaway.

Sono sicuro però che per darti la giusta spunta ti serva qualcosa di più. Cosa c'é di meglio quindi che leggere l'esperienza di chi ha provato questo modo alternativo di viaggiare?

Ecco perché ti consiglio vivamente di leggere l'intervista che ho prodotto con Sara Katzukawa: esperienza di viaggio con Workaway.

Nell'articolo potrai trovare molti spunti di una ragazza che ha vissuto più realtà ed esperienze diverse di work and travel.

Ascoltando i suoi racconti sono stato trasportato dentro ai suoi viaggi e, proprio per questo, ho deciso di darti la possibilità di leggere la sua testimonianza.

Oltre ad essere un modo eccellente per viaggiare spendendo poco è un insegnamento di vita molto valido.

Lo consiglio infatti a tutti i giovani che si affacciano al mondo dei viaggi ma hanno pochi soldi messi da parte per le loro avventure.


intervista con Sara per esperienza work exchange

Un consiglio indispensabile prima di partire con Workaway

A proposito di consigli, voglio dispensarti alcune chicche che devi sapere prima di prenotare un'esperienza con questa piattaforma.

Ecco quindi tutto quello che devi sapere di Workaway oltre ai pro e i contro:

  • Non è una vacanza - verrai ospitato per aiutare l'host a sbrigare alcuni incarichi di lavoro. È bene che tu lo metta in conto sin da subito perché non passerai tutto il tempo a crogiolarti e a divertirti;

  • Valuta le recensioni - Workaway mette a tua disposizioni migliaia di recensioni che altri viaggiatori hanno rilasciato prima di te. Ti consiglio di leggerle attentamente per non ritrovarti in spiacevoli situazioni;

  • Leggi gli annunci - Leggi con attenzione tutto ciò che viene scritto negli annunci pubblicati dagli host. Questo per sapere sempre qual è il tuo ruolo e cosa sei chiamato a fare. Inoltre presta attenzione a tutto ciò che ti viene o meno offerto per quell'esperienza;

  • Viaggia in coppia - Per risparmiare sulla quota puoi partire in viaggio con un amico o con la tua dolce metà. Al posto che pagare 49,00 euro di quota (per il singolo) potrai risparmiare dividendo la spesa di 59,00 euro (quota di coppia) in 2;

  • Apriti al cambiamento - ti consiglio di non rimanere fisso sulle tue convinzioni. Si parte per un viaggio proprio per cambiare mentalità, per crescere personalmente e scoprire nuovi mondi e culture differenti dalla tua.

  • Parla con chiunque - apriti alle altre persone con sincerità ed entusiasmo. Potresti imparare molte cose come stili alternativi di vita, destinazioni imperdibili da raggiungere e persino nuovi lavori da svolgere totalmente da remoto!

Hola vagabondi... e adesso?

Grazie ad internet al giorno d'oggi è possibile conoscere molti stili di vita alternativi che ti permettono di crescere e viaggiare attraverso questo fantastico mondo.

Scoprire i pro e i contro di Workaway è solamente uno dei primi passi per intraprendere un viaggio a lungo termine.

Saresti felice di conoscerli tutti? Voglio impegnarmi appieno per mostrarteli tutti quanti e proprio per questo ti invito a:

Alla prossima.

Sogna Esplora Cresci!


bottom of page