top of page
  • Immagine del redattoreAlberto Carnio

Come diventare nomade digitale full time: la guida

Oggi, come mai prima, sono convinto che anche tu senti spesso parlare nei social network o nel web di come diventare nomade digitale.


Nel caso in cui non ti fosse ancora chiaro cosa sia e cosa faccia questa figura professionale, sei capitato nell'articolo giusto che, con parole semplici, saprà fugare ogni tuo dubbio.


Se sei alla ricerca di nuove sensazioni, di un cambio radicale del tuo stile vita o di aprirti a migliori prospettive lavorative, allora sei capitato nel posto giusto al momento giusto.


Sei pronto a scoprire come diventare un nomade digitale a tempo indeterminato?



come diventare nomade digitale

Che cos'è un nomade digitale

Il nomade digitale è una figura professionale che, usufruendo delle tecnologie offerte dal mondo digital, lavora per i propri clienti o per un datore di lavoro.


Gli strumenti principali che vengono utilizzati in ambito del remote working sono vari e specifici per il tipo di attività che viene svolta.


Per diventare nomade digitale infatti devi servirti di una connessione internet, di un pc e di uno smartphone oppure di un tablet o di una macchinetta fotografica.


La peculiarità di questa figura è quella di poter lavorare senza l'esigenza di fermarsi o recarsi ogni giorno in un posto fisso.


Così facendo, grazie alla tecnologia, un nomade digitale può viaggiare e lavorare a tempo indeterminato ovunque voglia nel mondo.


Diventare nomade digitale: i primi passi

Ora che sei a conoscenza di cos'è un nomade digitale, voglio spiegarti come agire per diventarlo anche tu. Prima di cominciare, però, ci tengo a fare una precisazione.


Essere un nomade digitale non significa spassarsela tutti i giorni in viaggio lavorando saltuariamente, come molte persone sono portate erroneamente a credere.


Intraprendere questa carriera implica munirsi di una ferrea autodisciplina, buone doti organizzative, capacità di apprendimento veloce e soprattutto voglia di rimanere costantemente aggiornato.


La libertà di scegliere dove andare e quanto tempo dedicare al lavoro, per molte persone è un'arma a doppio taglio.


Proprio per questo è importante avere una gestione del lavoro efficace e adatta alle esigenze personali.


Come già detto, per diventare nomade digitale, e una figura professionale il primo passo da compiere è sviluppare delle competenze.


come lavorare da remoto

Come capire quali competenze sviluppare

Per inserirti al meglio nel mercato del lavoro moderno è necessario che tu apprenda delle competenze specifiche, più comunemente dette: skills.


Più le tue doti risultano interessanti alla gente e più flusso di lavoro potrai attirare a te.


Il mio consiglio, se sei alle prime armi e non sai cosa ti piacerebbe fare, è quello di prenderti del tempo, svuotare completamente la mente, prendere un foglio bianco e scrivere.


Da un lato del foglio inserisci tutto ciò che ti piace fare, le tue abilità, le tue passioni e i tuoi punti di forza.


Dall'altro lato invece puoi scrivere tutto ciò che non ti piace fare, quello che non ti viene bene, le tue carente e le tue debolezze.


Quando avrai scritto il tuo quadro generale ti consiglio di concentrarti sugli aspetti positivi, ossia le tue passioni o il tuo Ikigai, per capire quali skills sono più consone a te e ai tuoi valori.


Il passo successivo è quello di studiare, frequentare corsi e fare pratica per incrementare le tue competenze e aprirti così al mercato moderno.


Ma quali competenze sono più ricercate ad oggi in ambito di nomadismo digitale?


Principali competenze in ambito nomadismo digitale


Sei fluente nella scrittura di contenuti testuali come ad esempio articoli per blog, mail promozionali o comunicati stampa? Potresti acquisire competenze in ambito SEO (Search Engine Optimization).


Sfruttando la tua abilità e incrementandola con delle competenze specifiche, avresti la possibilità di diventare un copywriter professionista.


La programmazione è una tua passione? Perché non sfruttarla per immetterti nel mercato del lavoro come programmatore di siti web o pagine commerciali?


Hai ottime doti creative e ti piace utilizzare la macchina fotografica o la videocamera? Potresti specializzarti nel montaggio di video per la creazione di contenuti social e molto altro! In questo caso, ti consiglio di specializzarti in una nicchia specifica, ad esempio l'hotellerie, oppure gli e-commerce di abbigliamento cruely-free.


Queste sono solo alcune delle skills che puoi apprendere per lavorare da remoto e diventare un nomade digitale professionista realizzando il tuo sogno di viaggiare a lungo per conoscere il mondo.


Bisogna però fare una premessa: se vuoi ricevere un flusso di lavoro costante con un ritorno economico importante non devi puntare alla mediocrità. Devi diventare la miglior versione di te stesso.


Per diventare professionista e professionale hai bisogno di aggiornarti continuamente, far emergere la tua creatività giorno dopo giorno e lavorare puntando alla qualità e non alla quantità.


Prendere ispirazione da altri professionisti

Un metodo efficace per capire quali lavori ti piacerebbe intraprendere oppure per capire come specializzarti maggiormente nel tuo campo è quelli di farti ispirare dal lavoro di altri professionisti.


Io personalmente prendo molti spunti e consigli da persone influenti, content creator, articolisti o esperti di SEO che hanno già alle loro spalle un percorso rodato.


Di seguito ti elenco alcune figure professionali che hanno ispirato me:

  • Gianluca Gotto - per la stesura di contenuti testuali e romanzi;

  • Nicolò Balini (Human Safari) - per la creazione e il montaggio di contenuti video di viaggi;

  • Nick Pescetto - per la creazione e montaggio di contenuti video sportivi e pubblicitari originali;

  • Dario Vignali - per apprendere nuove tecniche di marketing digitale da sfruttare nel tuo lavoro;

10 Remote work per diventare nomade digitale

Di seguito vorrei proporti un elenco contenente i migliori 10 lavori da remoto che potrebbero darti una base solida per diventare un nomade digitale.


Sei pronto a scoprirli tutti?


miglior lavoro nomade dgitale

1 - Web writer

La figura del web writer si occupa della stesura di articoli per blog, di contenuti di testo per social network o piattaforme virtuali.


Per intraprendere questa carriera dovrai imparare a scrivere dei testi di qualità, grammaticalmente corretti, e che siano indicizzati per i motori di ricerca.


Non è richiesta alcuna formazione particolare come una laurea e chiunque può iniziare da zero, formandosi da autodidatta.


Ti consiglio infatti di trattare argomenti che ti interessano e di seguire un corso specifico per la SEO (Search Engine Optimization), fondamentale per scrivere testi ottimizzati per il motore di ricerca.


2 - Programmatore

Creare da zero siti web o migliorarne le caratteristiche, lavorando tramite una connessione internet, ovunque nel mondo.


Il programmatore è una figura professionale in grado di soddisfare una nicchia di persone disposte a pagare profumatamente per le sue competenze.


Anche in questo campo creatività, serietà e costante aggiornamento sono richiesti per rispondere alle richieste di clienti sempre più esigenti e informati.


3 - Graphic designer

Sfrutta le tue doti artistiche per migliorare la visual di un sito, per creare contenuti social o grafiche da utilizzare in ambito artistico, pubblicitario e della comunicazione.


4 - Traduttore

La tua passione per le lingue potrebbe aprirti svariate porte, tra cui quella del traduttore. Online si può facilmente ottenere un ruolo come traduttore di manuali, videogame o riviste specialistiche.


Viaggiare nel mondo potrebbe diventare un buon metodo per tenere allenate le lingue che già conosci perfettamente o per impararne delle nuove.


Saper tradurre dall'italiano a lingue come il cinese o l'arabo farebbe di te un traduttore molto gettonato..


5 - Digital marketer

Credi di essere portato per vendere prodotti oppure servizi di interesse comune? Sei una persona che non ha timore di metterci la faccia e ti piace lavorare in prima linea?


Allora il lavoro di digital marketer potrebbe proprio essere la chiave di svolta per diventare nomade digitale a tempo indeterminato.


6 - Social media manager

Se il mondo social è un tua passione e pensi di essere in grado di sfruttarlo per guadagnare da remoto, allora un ottimo lavoro potrebbe essere quello del social media manager.


Questa figura professionale si interessa di gestire le pagine social per conto di aziende, di brand o singoli personaggi pubblici.


Un social media manager è una figura di riferimento che, con il tempo, si affermerà ancor più notevolmente.


7 - Travel blogger

Un travel blogger è una figura professionale amante dei viaggi che, grazie alle sue esperienze di vita nel mondo, ne ricava contenuti, guide, consigli pratici e articoli blog da dispensare alla gente.


Questa figura può essere freelance o lavorare per conto di aziende terze.


8 - Virtual assistant

Il virtual assistant è una figura altamente specializzata in grado di alleggerire il lavoro del suo cliente.


Può ad esempio occuparsi di gestione dell'agenda, rispondere alla posta elettronica, fare ordini, preventivi o persino risolvere questioni burocratiche.


9 - Editor e correttore di bozze

Hai la passione per la lettura e una vera e propria ossessione nello scovare gli "orrori ortografici"?


Potresti diventare nomade digitale leggendo e correggendo articoli di giornale online o bozze di libri da inviare poi all'editor per la successiva pubblicazione.


10 - Insegnante di lingue online

Esistono ad oggi molte piattaforme, come Cambly.com, che permettono agli utenti iscritti di interfacciarsi con persone madrelingua o insegnanti in grado far apprendere loro una nuova lingua.


Strumenti utili per nomadi digitali

Viaggiando ogni giorno nel mondo, un nomade digitale è sempre esposto a molti rischi ed è proprio per questo che voglio consigliarti due strumenti utili e pratici da portare sempre con te.


Il primo strumento, in grado di proteggere i tuoi dati quando accedi alle reti internet locali nel mondo, è una connessione Internet sicura con la VPN di Surfshark.


Leggendo il mio articolo dedicato potrai scoprire come funziona una rete VPN e perché per i miei viaggi mi affido a Surfshark.


Il secondo strumento da portare sempre con te è l'assicurazione di viaggio Heymondo. Puoi facilmente sottoscriverla online, è estremamente semplice da attivare e garantisce un’assistenza h24 e 7 su 7.


Leggi l'articolo che ho scritto a riguardo e approfitta subito del mio sconto personale del 10%.


Concludendo

Ora che sai come diventare nomade digitale e quali sono i principali lavori che puoi imparare, sei pronto a intraprendere questo nuovo stile di vita!



Hola vagabondi... e adesso?

  • seguimi su Instagram, per scoprire dove mi trovo e cosa sto facendo;

  • leggi i miei articoli, per scoprire nuove fantastiche destinazioni, consigli di crescita personale e molti trucchi per risparmiare in viaggio;

  • Sei alla ricerca di nuove avventure? Scopri i viaggi che ti daranno la possibilità di vagabondare assieme a me nel mondo

Alla prossima.

Sogna Esplora Cresci!









bottom of page